Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Turchia, Ocon: «Appendiamo la gomma in fabbrica»

Pubblicato

su

Esteban Ocon, pilota dell’Alpine, ha parlato dell’incredibile Gp di Turchia, che ha concluso senza mai fermarsi

Bisogna andare indietro fino al 1997 per ritrovare un’impresa come quella fatta da Esteban Ocon nel Gp di Turchia. Il francese dell’Alpine, infatti, ha concluso la sua gara senza mia fermarsi ai box.

Di questa scelta ha parlato proprio l’ex pilota di proprietà Mercedes: «È stato un rischio, sì. E alla fine siamo stati ripagati con un punto. La gomma non ha un bell’aspetto, ma penso che la appenderemo al muro in fabbrica. L’anno scorso ho avuto un incidente nel primo giro, e fondamentalmente da lì in poi ho guidato sulle intermedie per tutta la gara. Quindi ho pensato che anche quest’anno potessimo riprovarci, anche se è stata dura: con un giro in più penso che avremmo subìto una foratura».