Connettiti con noi

Formula 1

F1, Brawn: «Il budget cap è fondamentale»

Pubblicato

su

Ross Brawn, responsabile sportivo della Formula 1, ha parlato del budget cap, introdotto durante questa stagione

Una delle novità di questa stagione è stata sicuramente l’introduzione del budget cap, la regola che obbliga i team a stare sotto i 145 milioni di dollari di spese per la stagione.E proprio di questo aspetto ha parlato Ross Brawn, responsabile sportivo per F1:

«Vogliamo che la F1 resti meritocratica, che vinca quindi il migliore, ma senza instaurare tra sé e il resto della griglia di partenza miglia di distanza semplicemente perché dispone di un budget più ampio. Senza poter dedicare grandi risorse allo sviluppo e con un 2022 ormai imminente con tutto ciò che comporterà il nuovo regolamento semplicemente i team hanno dovuto far fronte a tantissimi aspetti che hanno anche limitato la possibilità di sviluppare il progetto delle monoposto 2021 e nessuno mi toglie dalla testa che l’introduzione del tetto di spesa abbia già svolto un ruolo importante nel rendere più equilibrato rispetto al solito il campionato che è ormai giunto alle battute conclusive».