Connettiti con noi

Formula 1

F1, Norris torna a parlare dell’incidente di Spa: «Mi è rimasto in testa»

Pubblicato

su

Lando Norris, pilota della McLaren, è tornato a parlare del brutto incidente di sabato scorso

Intervistato da MotorsportMagazine.com, il pilota inglese della McLaren, Lando Norris, è tornato a parlare del brutto incidente che gli è capitato nel Q3 di sabato in Belgio, quando il classe ’99 è finito contro le barriere.

«Mi è rimasto ancora un po’ nella testa – ha affermato Norris -, perché ero veramente infastidito. Non solo per il fatto di essere andato a sbattere, ma perché ho anche dovuto rinunciare alla possibilità di far segnare una pole position. Mi sento abbastanza convinto e fiducioso del fatto che avrei potuto essere almeno in prima fila e magari anche davanti a Max».

Partire bene avrebbe potuto permettere al britannico addirittura di vincere per la prima volta in carriera: «Sarebbe stato un bel risultato anche se non mi sembra che in una giornata così ci possa essere un risultato meritevole di punti. Eppure, essere in quella posizione sarebbe stato bello. Dal primo giro del Q1 le cose stavano andando perfettamente. La macchina era agganciata all’asfalto. Mi sentivo fiducioso».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.