Connettiti con noi

Formula 1

F1, Verstappen: «Sono un pilota duro, non aggressivo»

Pubblicato

su

Max Verstappen, 2° nella classifica mondiale, ha parlato del suo atteggiamento in gara e del momento attuale che sta vivendo

Intervisto dalla rivista The Race, il pilota olandese della Red Bull e 2° nel mondiale, Max Verstappen, ha parlato del suo atteggiamento quando sale sulla vettura.

«Naturalmente, renderò le cose difficili se la gente cercherà di passarmi, non la rendo facile a nessuno, cercherò sempre di mettere il mio avversario in crisi – ha esordito Max -. Non mi sembra di correre in modo aggressivo, anzi questo lato è andato perdendosi nel tempo. Penso che la mia consapevolezza di dove possa posizionare la mia macchina sia davvero buona, e non ho buttato altre macchine fuori pista: ho zero punti di penalità e penso che questo dica molto».

«Ho corso duramente per tutta la mia carriera. Cerco solo di mettere in difficoltà gli altri piloti.  Naturalmente, alcune persone potrebbero pensarla un po’ diversamente su questo tema, ma in realtà penso che il lato racing sia un mio punto di forza e so anche come stare fuori dai guai. Ma questo non è sempre nelle tue mani se altre persone ti vengono addosso».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.