Connettiti con noi

Formula 1

F1, Perez difende Mazepin: «Atleti non responsabili delle scelte di Putin»

Pubblicato

su

Il pilota della Red Bull, Sergio Perez, crede che i piloti russi non siano responsabili per ciò che fa Putin

Intervistato dal quotidiano spagnolo Marca, Sergio Perez ha parlato della scelta di escludere gli atleti russi dalle competizioni:

«In un certo senso, gli atleti russi stanno pagando per la guerra di Putin, non sono d’accordo con questo. Credo che gli atleti non siano responsabili di ciò che il presidente russo sta facendo».