Connettiti con noi

Formula 1

F1, Domenicali: «Gp Miami? C’è richiesta per maggio 2022»

Pubblicato

su

Stefano Domenicali, presidente della Formula 1, ha parlato della prossima stagione del Gran Premio di Miami

La grande novità dei prossimi anni è sicuramente la Formula 1 che approda a Miami.

Proprio di questo ha parlato il presidente della F1 Stefano Domenicali: «Siamo a meno della metà del 2021, ma la pianificazione per il 2022 è in corso da tempo. C’è una grande richiesta per il calendario del prossimo anno. Speriamo di annunciarlo in versione provvisoria a settembre/ottobre. Possiamo confermare che il tanto atteso Gran Premio di Miami avverrà nella prima metà di maggio, e la domanda di biglietti è alta, anche se le vendite non sono ufficialmente iniziate. Attendiamo con ansia anche il nostro esordio a San Pietroburgo per il Gran Premio di Russia nel 2023».

Domenicali ha poi aggiunto qualcosa anche sulla Sprint Qualifyng: «Abbiamo un piano per il futuro, lo stiamo sviluppando, stiamo valutando i feedback che ci sono arrivati. Quello che posso dire è che se ci muoviamo in questa direzione per il futuro, allora non sarà per ogni gara. Abbiamo idee per presentare un format speciale per alcuni Gran Premi storici».