Connettiti con noi

Formula 1

F1, test gomme Pirelli, Leclerc: «Sensazioni differenti»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Charles Leclerc è sceso oggi in pista per testare le gomme Pirelli da 18 pollici che esordiranno nella prossima stagione di Formula 1

Non è ancora iniziata la pausa per Charles Leclerc. Il pilota monegasco della Ferrari – che ha chiuso al 7° posto il mondiale -, è sceso oggi in pista ad Abu Dhabi per testare le nuove gomme Pirelli da 18 pollici. Queste le sue impressioni al termine degli 87 giri:

87 GIRI – «Ho fatto davvero 87 giri? Bene, sono molti di più di quanto pensassi di aver fatto».

PROGRAMMA – «Sì, è andato tutto liscio. Quello era l’obiettivo, cercare di fare più giri possibile con quelle gomme nuove perché è l’ultimo test prima del prossimo anno. È molto importante ma abbiamo fatto tutto ciò che volevamo fare e sono molto contento di questa (ieri per chi legge) mattina».

DIFFERENZE – «È un po’ diverso. Questo è fondamentalmente adattato per adattarsi a quelle gomme più grandi, ma a parte questo è l’auto del 2019. Sarà molto diverso, ma lo sapremo solo quando metteremo in pista la vera vettura del 2022 e poi faremo la correlazione dal simulatore alla realtà».

GOMME NUOVE – «Rende le cose piuttosto complicate (le parete laterali nuove). È impegnativo per noi piloti e penso che sarà più difficile l’anno prossimo guidare le vetture in generale. Le gomme nuove hanno probabilmente una finestra un po’ più grande per lavorare e in realtà a freddo si sente abbastanza bene, ma è anche piuttosto complicato ogni volta che si perde l’auto nella sezione ad alta velocità».