Connettiti con noi

Formula 1

F1, Verstappen: «Io e Alonso siamo amici, mi piacerebbe…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il neo campione del mondo, Max Verstappen, ha parlato dell’ottimo rapporto con il pilota dell’Alpine, Fernando Alonso

C’è anche un pizzico di Fernando Alonso nel mondiale conquistato da Max Verstappen. In Ungheria, infatti, a causa dell’incidente al via con Bottas, l’olandese è stato costretto a fare tutta la gara nelle retrovie. Se Lewis Hamilton non è riuscito a raggiungere Ocon al 1° posto, il merito è stato tutto di Alonso, che ha reso la vita decisamente difficile all’inglese, costringendolo a più e più giri prima di sorpassarlo.

E proprio di Alonso e del rapporto che ha con lui ha parlato Max Verstappen a CarNext.com: «Al momento ho un’amicizia davvero bella con Fernando. Già quando correvo con i go-kart mi piaceva molto il suo stile. Lui è un altro che non molla mai, è un vero lottatore. Purtroppo negli ultimi anni non ha potuto farlo al vertice, solo perché non aveva l’auto. Ma mi piace la sua attitudine, lui è sempre carico».

È guidato da una grande motivazione. Alla sua età essere ancora in F1 e volerci restare ancora per più tempo, volendo sempre vincere e fare il meglio, per me è davvero bello da vedere. Se lottasse per il titolo sarebbe una storia diversa, ma noi ovviamente ci rispetteremmo molto l’uno con l’altro ugualmente. Mi piacerebbe rivederlo di nuovo davanti. Lui lo meriterebbe, è un due volte campione del mondo. Ma è anche solo bello parlare con lui e vedere come la pensa lui riguardo certe situazioni».