Ferrari, senti Binotto: “La power unit 2021 è molto promettente”

Mattia Binotto, team principal Ferrari

Il team principal del Cavallino ha parlato degli sviluppi in corso a Maranello sulla power unit per la prossima stagione

In casa Ferrari si sta lavorando alacremente per sviluppare le power unit con cui la Rossa correrà il prossimo anno (ed anche il 2022, ndr), motivo per cui Mattia Binotto salterà anche il prossimo Gp Turchia.

Il team principal del Cavallino ha così illustrato i progressi che si stanno registrando al banco di prova, che appaiono incoraggianti: “Abbiamo investito molto nello sviluppo per il motore del 2021 e 2022. Il propulsore è attualmente in funzione al banco prova e penso che il feedback, sia in termini di prestazioni che di affidabilità, sia molto promettente”.