Endurance FIM EWC, in futuro una gara a Sepang?

Sepang
Sepang ospiterà il Mondiale Endurance FIM EWC?

La Malesia e, nello specifico, il Sepang International Circuit nuova frontiera del Mondiale Endurance FIM EWC? La trattativa è in fase avanzata…

Da tempo si parla di una nuova trasferta in Asia del Mondiale Endurance FIM EWC accanto alla riconfermatissima (e Grand Finale del calendario almeno fino al 2020 compreso) 8 ore di Suzuka. In virtù di un contratto siglato tra il promoter Eurosport Events e Mobilityland, in vista della stagione 2018/2019 si parla con insistenza di un’inedita tappa in Giappone, ma non sono escluse altre possibili soluzioni.

Tra queste figura Sepang. Una trattativa di fatto ufficializzata da un sondaggio, pubblicizzato dallo stesso campionato, comparso sul sito internet ufficiale del Sepang International Circuit. Il quesito rivolto al pubblico è molto semplice: a preferenza, quali event di Motorsport vorreste vedere in Malesia?

Oltre ad un’ipotetica tappa del Mondiale Endurance, in lizza ci sono anche il Mondiale Superbike (contratto con Dorna da rinnovare…), il Super GT giapponese, il FIA WEC, V8 Supercars australiano fino ad arrivare al DTM ed il rinnovato WTCR (ormai ex-WTCC).

Attualmente in netto vantaggio vi è il Super GT con il FIM EWC quarto nelle preferenze su 7 candidature. Va ricordato che il Mondiale Endurance moto è cresciuto di popolarità in Malesia in virtù della partecipazione alla 8 ore di Suzuka 2017 di Hafizh Syahrin, idolo locale abitualmente protagonista del Mondiale Moto2 dove, quest’anno, difenderà i colori proprio del Sepang International Circuit Racing Team.

Pescao ben figurò alla 8 ore del Sol Levante con la Suzuki GSX-R 1000 del Team Kagayama, ottenendo subito tempi di rilievo, più veloci rispetto ai compagni di equipaggio Yukio Kagayama e Naomichi Uramoto. Syahrin potrebbe essere, nell’eventualità di una tappa del FIM EWC a Sepang, una guest star come un altro pilota Moto2 del calibro di Miguel Oliveira, al via nel 2016 della 12 ore di Portimao…