Formula 1, come si allenano i piloti durante lo shutdown

Charles Leclerc, 22 anni

In questi giorni di stop forzato, i piloti di Formula 1 si allenano per mantenere la preparazione al top in vista di un possibile inizio del campionato, per ora previsto non prima di giugno.

L’attività dei piloti non si limita ai soli weekend di gara o a qualche sessione di test al simulatoe. La Formula 1 moderna, lo sappiamo, richiede una grandissima preparazione fisica e atletica. Anni fa Jean Alesi, una volta ritirato, disse “Se si mettessi in macchina adesso, farei un giro poi svengo” a sottolineare come lo stress fisico a cui si è sottoposti al volante è notevole. In questi giorni, tramite i loro profili social, i piloti si mostrano durante vari allenamenti in casa come LeclercNorrisGrosjean oppure all’aria aperta come Ricciardo considerato che nella sua Perth, in Australia, ancora non sono state assunte misure restrittive come in Europa.