La Ferrari non voleva lo slittamento del regolamento tecnico

La Ferrari SF1000, un progetto totalmente sbagliato

Dopo la decisione della Federazione, di concerto con le squadre, di posticipare di un anno l’applicazione del nuovo regolamento tecnico, escono le prime indiscrezioni a riguardo.

La decisione di far slittare al 2022 il nuovo regolamento tecnico ha sicuramente provocato dei disagi a qualche team, tanto che alcuni team principal sembrano non essere convintissimi della scelta adottata. Secondo F1insider tra i meno propensi all’idea pare che ci fosse proprio Mattia Binotto, che ha esitato parecchio prima di sottoscrivere l’accordo con gli altri team. A suo parere, questo è quanto trapela, la Ferrari SF1000 non è competitiva abbastanza e questo slittamento farebbe sì che anche il 2021 sarebbe per la Rossa un anno a guardare le Mercedes da dietro.