Formula 1, Gp Spagna: vittoria imperiale per Lewis Hamilton

Lewis Hamilton, sei volte campione del Mondo

Dominio assoluto per il sei volte Campione del Mondo che impartisce un ritmo indiavolato alla gara; 2° Verstappen, 3° Bottas, ritirato Leclerc

Dopo il mezzo passo falso della scorsa settimanaLewis Hamilton domina il Gp Spagna e vince senza colpo ferire su Max Verstappen abile ad infilare al via un Valtteri Bottas costretto ad accontentarsi del 3° posto e la magra consolazione del punticino addizionale per il giro veloce ottenuto alla fine. Distacchi abissali con tutti gli altri che finiscono addirittura doppiati, bene Vettel che con una sosta sola resiste e arriva 7° mentre costretto al ritiro Leclerc per un problema tecnico sulla sua Ferrari. Questa la cronaca giro per giro della gara:

GIRO 66/66 HAMILTON VINCE IL GP SPAGNA Successo imperiale per il sei volte Campione del Mondo davanti a Verstappen e Bottas; 4° Stroll per via della penalità inflitta a Perez, 6° Sainz, 7° Vettel, 8° Albon, 9° Gasly, 10° Norris.

GIRO 65/66 Inizia l’ultimo giro per Hamilton che va tranquillo verso la vittoria.

GIRO 64/66 BOTTAS AI BOX Rientra per cercare il giro veloce la Mercedes.

GIRO 63/66 Nuovo giro veloce di Hamilton 1’19”822 ma risponde Bottas in 1’19”750.

GIRO 62/66 Stroll al momento è virtualmente 4°.

GIRO 61/66 Hamilton sta viaggiando tranquillo verso il successo a 16” su Verstappen.

GIRO 60/66 Anche Albon vicinissimo a Vettel.

GIRO 59/66 Sainz infila Vettel che scala in 7a posizione.

GIRO 58/66 Anche Sainz ha preso Vettel che sembra in crisi con le gomme.

GIRO 57/66 Stroll infila di forza Vettel alla staccata di Curva 1 e prende il 5° posto.

GIRO 56/66 5” di penalità anche per Kvyat per aver ignorato le bandiere blu.

GIRO 55/66 5” di penalità per Perez che così rischia seriamente di perdere la posizione su Vettel.

GIRO 54/66 Hamilton doppia Vettel, solo 4 piloti a pieni giri.

GIRO 53/66 Hamilton si appresta a doppiare Stroll e Vettel.

GIRO 52/66 Vettel tira fino alla fine con queste gomme; ora è 5°.

GIRO 51/66 Investigazione per Sergio Perez per aver ignorato le bandiere blu.

GIRO 50/66 HAMILTON AI BOX Monta di nuovo la gomma media Hamilton, dopo un conciliabolo via radio in cui ha chiesto espressamente di non montare la morbida.

GIRO 49/66 Nonostante la chiamata del muretto, Hamilton resta fuori.

GIRO 48/66 BOTTAS AI BOX Monta la gomma morbida per riprendere la posizione su Verstappen.

GIRO 47/66 Hamilton ha 16” su Bottas e 33” su Verstappen.

GIRO 46/66 Vettel è risalito al 5° posto ma difficilmente arriverà alla fine con questa gomma.

GIRO 45/66 1’21”539 super giro veloce di Hamilton.

GIRO 44/66 Le nubi incombono minacciosamente sul tracciato.

GIRO 43/66 STROLL AI BOX Seconda sosta anche per la Racing Point che monta gomma morbida.

GIRO 42/66 Hamilton non rientra così come Bottas.

GIRO 41/66 VERSTAPPEN AI BOX Si ferma la Red Bull per montare gomma media di nuovo.

GIRO 40/66 LECLERC AI BOX Rientra la Ferrari per non ripartire.

GIRO 39/66 9” il ritardo di Verstappen da Hamilton.

GIRO 38/66 Vettel si trova in 11a posizione, il motore di Leclerc sembra essere ripartito.

GIRO 37/66 LECLERC FUORI Si è bloccato il motore Ferrari che manda in testacoda il moegasco; dopo parecchio tempo perso riesce a ripartire ma dovrà ritirarsi.

GIRO 36/66 5”4 il distacco tra Hamilton e Verstappen.

GIRO 35/66 RICCIARDO AI BOX Stroll passa Ricciardo e si prende il 4° posto, rientra la Renault per montare gomma morbida.

GIRO 34/66 Giungono delle nubi molto minacciose sul tracciato, il meteo dava un 40% di possibilità di pioggia.

GIRO 33/66 Leclerc tenta in tutti i modi di infilare Norris ma non ci riesce per ora.

GIRO 32/66 Battaglia tra Stroll e Perez per il 5° posto.

GIRO 31/66 Leclerc infila Kvyat e si lancia a caccia di Lando Norris.

GIRO 30/66 PEREZ, LECLERC E VETTEL AI BOX Ripartono 13a e 14a le due Ferrari.

GIRO 29/66 Ricciardo a caccia di Vettel per il 6° posto.

GIRO 28/66 Leclerc allunga lo stint nella speranza di fare un maxi overcut.

GIRO 27/66 STROLL AI BOX Si ferma la Racing Point che era 4a; gomme medie anche per lui.

GIRO 26/66 3”8 tra Hamilton e Verstappen.

GIRO 25/66 Super giro veloce di Bottas in 1’22”021, si porta a 2” da Verstappen.

GIRO 24/66 Leclerc ora si trova al 6° posto davanti a Vettel.

GIRO 23/66 HAMILTON E BOTTAS AI BOX Anche il leader monta gomma media come Verstappen. A seguire rientra anche Bottas, gomma media anche per lui.

GIRO 22/66 Hamilton ora conduce con 11” su Bottas, Verstappen 3° a 30”.

GIRO 21/66 VERSTAPPEN AI BOX Monta gomma media a differenza del compagno di squadra.

GIRO 20/66 7”3 il vantaggio di Hamilton, Verstappen non ha più gomma.

GIRO 19/66 Leclerc non riesce a recuperare su Gasly.

GIRO 18/66 5”7 tra Hamilton e Verstappen.

GIRO 17/66 ALBON AI BOX Primo a fermarsi il pilota Red Bull che monta gomma dura.

GIRO 16/66 4” il vantaggio di Hamilton su Verstappen.

GIRO 15/66 Inizia a notarsi del blister sulle anteriori destre delle vetture.

GIRO 14/66 Vettel deve faticare per tenere dietro Kvyat.

GIRO 13/66 1’22”767 sale a 3” il vantaggio di Hamilton su Verstappen

GIRO 12/66 Altro giro veloce per Hamilton in 1’23”067.

GIRO 11/66 Hamilton inizia a fare giri veloci e si porta a 2” da Verstappen.

GIRO 10/66 Albon si avvicina alla Racing Point di Perez per il 5° posto.

GIRO 9/66 Bottas si lancia a caccia di Verstappen.

GIRO 8/66 Leclerc, 9° non riesce ad attaccare l’Alpha Tauri di Gasly.

GIRO 7/66 Verstappen si lamenta via radio del ritmo troppo lento tenuto da Hamilton.

GIRO 6/66 Kvyat insidia Vettel per l’11a posizione.

GIRO 5/66 Bottas infila Stroll alla staccata di Curva 1 e prende il 3° posto.

GIRO 4/66 1”3 il vantaggio di Hamilton su Verstappen.

GIRO 3/66 Stroll si difende su Bottas che ora ha il DRS.

GIRO 2/66 Bottas si lancia a caccia di Stroll per recuperare il tempo perduto al via.

GIRO 1/66 Hamilton chiude davanti a Verstappen, 3° Stroll, sempre 9° e 11° le Ferrari.

GIRO 0/66 PARTENZA Parte malissimo Bottas che si fa infilare da Verstappen e Stroll.

15,10 Parte il giro di formazione; tutte le vetture si schierano regolarmente.

15,00 E’ di Lewis Hamilton la pole position del Gp Spagna dopo aver battuto di pochi centesimi il compagno di squadra Valtteri Bottas nelle qualifiche di ieri. 3° il solito Max Verstappen mentre le Ferrari partono indietro; 9° Leclerc, 11° Vettel (che però dovrebbe avere il vantaggio di partire con gomma media contro le soft dei primi dieci, ndr). Questa la griglia di partenza completa: