Formula 1: il nuovo regolamento finanziario legato al budget cap

Jean Todt, presidente FIA

Insieme all’introduzione del budget cap, il Consiglio Mondiale del Motorsport ha stabilito le spese che non rientrano nel tetto

Contestualmente all’approvazione del budget cap, il Consiglio Mondiale del Motorsport ha stabilito anche quali spese rimangano escluse dal tetto, come ad esempio gli ingaggi dei piloti.

Tra queste, vi sono i bonus per i risultati fino a 12 milioni di $, gli oneri sociali (contributi, ndr) dei dipendenti (che scende dal 15% al 13,8% di importo escludibile), i costi per iniziative di sostenibilità ambientale, i congedi parentali e malattia dei dipendenti dei team di Formula 1. Sarà invece fissato un tetto limite alle spese per l’intrattenimento del personale dei vari team di Formula 1 che viene stabilito in 1 milione di $.