Formula 1: la classifica piloti e costruttori aggiornata dopo il Gp Italia

Lewis Hamilton, sei volte Campione del Mondo

Hamilton e Mercedes, nonostante il mezzo passo falso, mantengono saldamente il vantaggio in classifica; l’ennesimo zero fa crollare la Ferrari

Il 7° posto con giro veloce permette ad Hamilton di limitare i danni in classifica piloti dove guadagna 7 punti su Verstappen ora scavalcato da Bottas. Al 4° posto a pari merito troviamo StrollNorris mentre AlbonLeclerc precipitano.

In classifica costruttori, invece, Mercedes sale a 281, staccando di 127 punti la Red Bull. Impazza la lotta per il 3° posto, attualmente della McLaren grazie ai 30 punti collezionati a Monza per salire a 98. Alle loro spalle la Racing Point (al netto dei 15 punti di penalità, ndr) a quota 82, poi la Renault a 71 mentre la Ferrari, con l’ennesimo 0 precipita 6a a 61 punti tallonata da Alpha Tauri a quota 47.