Formula 1: La Williams detta le linea guida per i VirtualGp

Nuova livrea per la Williams

Dopo il caso in Nascar, il team Williams ha indicato le norme comportamentali che Russell e Latifi dovranno seguire nei VirtualGp

Ha fatto molto scalpore il caso di Kyle Larson, pilota di Nascar, licenziato in tronco dal suo team a causa di una frase razzista detta durante la diretta di un VirtualGp. A questo proposito, il team Williams ha deciso di dettare delle linee guida per i suoi piloti, considerato che la scuderia inglese è stata la prima a schierare entrambi i piloti reali nel virtuale.

“Dopo quello che è successo a Kyle Larson, il team ci ha inviato un messaggio per ricordarci come comportarci durante le dirette. Personalmente, so cosa sia accettabile e cosa no: faccio parte di un team che ha sponsor e tutti hanno un’immagine da mantenere. So che devo stare attento, ma questo non mi impedisce di essere me stesso e divertirmi”, il commento di Nicolas Latifi LaPresse.