Formula 1, l’ammissione di Ricciardo: “Avevo parlato con Ferrari”

daniel ricciardo
Daniel Ricciardo, prossimo pilota McLaren - @IMAGEPHOTOAGENCY

Il prossimo pilota della McLaren, accostato alla Ferrari prima dell’ingaggio di Sainz, ammette di aver parlato con il Cavallino senza però chiudere

Nei giorni febbrili dell’addio di Vettel alla Ferrari, oltre al nome di Carlos Sainz, circolava anche quello di Daniel Ricciardo. Il pilota della Renault formalizzerà il suo passaggio in McLaren ma ammette di aver avuto contatti anche con la Ferrari.

Il pilota australiano, uno dei più esperti e veloci di tutto il circus della Formula 1, svela alla CNN come la trattativa ci sia stata con Ferrari ma poi non si è chiusa: “Ci siamo parlati più volte nel corso degli anni, non lo nego, e siamo stati in contatto fino a poco tempo fa. Non conosco i motivi per cui alla fine non c’è stato l’accordo, non sono mai entrato troppo nel dettaglio”. Ricciardo promuove in un certo senso la scelta di Sainz: “Carlos credo che sia la persona giusta per il posto che andrà ad occupare”.