Formula 1, le classifiche iridate dopo il Gp Eifel: gran balzo di Ricciardo

Primo podio con Renault per Daniel Ricciardo

L’australiano risale fino al 4° posto nella classifica piloti così come Verstappen recupera 19 punti a Bottas; Hamilton e Mercedes ormai irraggiungibili

Una lunghissima serie di risultati positivi, culminati con il podio di domenica, hanno portato Daniel Ricciardo al 4° posto nella classifica piloti; un traguardo prestigioso che certifica la grande crescita della Renault in questa stagione. Una battaglia però ancora tutta da giocarsi, considerando che tra l’australiano a quota 78 e l’11° in classifica, cioè Sainz, ci sono soltanto 27 punti. In testa, invece, Hamilton prende altri 25 punti, arrivando a +69 su Bottas che deve piuttosto guardarsi le spalle da Verstappen, ora a -14.

Anche nella classifica costruttori la battaglia più divertente è quella per le posizioni arretrate, considerando che in testa la Mercedes ha allungato a +180 sulla Red Bull. Così come invece capita tutte le domeniche in gare, per il 3° posto è una vera e propria bagarre: grazie ai punti racimolati da Hulkenberg, la Racing Point è stata l’unica scuderia a portare entrambe le vetture in Top10, balzando a quota 120. Non può adagiarsi troppo però la ‘Mercedes Rosa’ perché alle spalle c’è la McLaren a quota 116 e la Renault a 114. Molto più staccata la Ferrari a quota 80 che anzi dovrà far attenzione all’Alpha Tauri, distante solo 13 lunghezze. In fondo, solo la Williams ancora non ha ottenuto punti.