Formula 1: prestito da 163 milioni di € per la McLaren

Lando Norris, pilota della McLaren

Il team di Woking, colpita dalla crisi Covid-19, ha ottenuto un sostanzioso finanziamento da parte della banca nazionale del Bahrain

Che la situazione finanziaria della McLaren non fosse rosea lo si sapeva, c’era chi addirittura ipotizzava che il team di Woking, se non si fosse disputato il Mondiale di Formula 1, sarebbe stato costretto a chiudere i battenti.

La notizia di queste ore, come riporta La Gazzetta dello Sport è che la banca nazionale del Bahrain è venuta in soccorso alla McLaren con un sostanzioso prestito di 150 milioni di £ che, al cambio, equivale a circa 163 milioni di € che andrebbe così a coprire integralmente il buco di bilancio stimabile in circa 148 milioni di €.