Hamilton: “Non ci siamo ancora seduti per parlare del rinnovo”

Il contratto di Lewis Hamilton scade a fine 2020

Il pilota della Mercedes è tornato sul suo contratto in scadenza, dichiarandosi non preoccupato e senza fretta per il rinnovo

Lewis Hamilton è tra i tanti piloti in scadenza di contratto alla fine dell’anno ma la sua posizione sembra anche la più stabile rispetto ad altri piloti, tipo Vettel, avendo di recente giurato amore alla Mercedes.

Intervistato da Sky Sports Uk, il sei volte Campione del Mondo ha parlato della situazione relativa al rinnovo del contratto: “Non ci siamo ancora seduti a parlare; non stresso Toto Wolff, mi fido di lui. Sappiamo quali sono i nostri obiettivi, non c’è fretta”.