John Elkann: “Costruendo qualcosa di importante con Leclerc e Sainz”

La Ferrari di Charles Leclerc

Il presidente della Ferrari indica la via che il Cavallino sta pianificando per tornare competitivo con piloti giovani ma già molto veloci

Nel corso dell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello SportJohn Elkann ha anche toccato il tasto relativo ai due piloti Ferrari del presente e del futuro prossimo, Charles LeclercCarlos Sainz, in arrivo dalla McLaren a fine stagione.

Il presidente del Cavallino ha puntato l’accento sui vantaggi che porta avere due piloti giovani ma già molto veloci: “In questi ultimi dieci anni abbiamo avuto fuoriclasse come Alonso e Vettel ma è indubbiamente più difficile ricostruire un ciclo e chiedere pazienza a chi ha già vinto rispetto a chi ha il futuro davanti a sé. Stiamo mettendo le fondamenta per costruire qualcosa di importante e lo dimostra il contratto di 5 anni firmato con Leclerc, mai così lungo nella storia. Leclerc e Sainz prenderanno casa a Maranello, staranno vicino ai nostri ingegnere e la nuova macchina nascerà con loro”.