Jorge Lorenzo: “Rossi era un avversario forte”

Durante un’intervista a BT Sports, l’ex pilota Jorge Lorenzo è tornato sulla rivalità con Rossi. Un duello che ha regalato momenti indimenticabili di motociclisimo.

Jorge Lorenzo contro Valentino Rossi. Un dualismo che ha segnato un buona fetta di storia in MotoGP. Due compagni di squadra che prima di tutto erano due contendenti al titoli. Tra i due c’è stata qualche scintilla, ma non è mai mancato il rispetto.

L’ex pilota è tornato a parlare di quella rivalità, affermando che Rossi era un avversario forte e in qualche modo “avvantaggiato”: “All’epoca avevo 22 anni, non avevo l’esperienza che ho oggi. Valentino aveva quasi 30 anni e aveva molta esperienza alle spalle. Ammettiamolo, era sempre un rivale migliore di me, anche in circostanze normali. Ho capito come frenare molto tardi quando sono andato in Ducati. Durante il periodo Yamaha ha frenato più forte di me, quindi ne ha approfittato. Aveva questo vantaggio e ne approfittava“.