Max Biaggi esce dall’Ospedale: «Tornare a correre? Onestamente…»

Max Biaggi

Un sorridente Max Biaggi ha lasciato l’Ospedale San Camillo e sta finalmente tornando a casa per iniziare il pieno recupero. Una giornalista gli chiede del suo futuro a due ruote e la risposta fa preoccupare Bianca Atzei

Dopo i primi momenti di paura vera, dopo un intervento piuttosto delicato e dopo aver constatato che davvero il peggio è passato, Max Biaggi ha lasciato l’Ospedale San Camillo di Roma per tornare alla normalità, una normalità che manca dal 9 Giugno, giorno del ricovero dopo l’incidente al Sagittario di Latina. Dovrà affrontare un lungo percorso di riabilitazione prima di tornare alla sua normale, ma siamo certi che Max saprà affrontare anche questa ennesima sfida a testa alta e con determinazione. All’uscita dall’Ospedale c’era qualche giornalista che è riuscito a strappare qualche parola al campione romano, decisamente provato ma con il viso sereno: «Sono felice, veramente felice. Sto bene e voglio ringraziare tutta l’equipe del Centro Rianimazione ed in particolare il Prof. Cardillo, che mi ha operato salvandomi in pratica la vita, e non è cosa da poco. Oggi è una bella giornata, sono felice». 

Al pilota romano è stato chiesto dove avrebbe passato questo periodo immediatamente successivo alle dimissioni dall’Ospedale: «Non credo che tornerò subito a Montecarlo, credo che resterò a Roma per un pò». Poi, esattamente nel momento in cui Max era già in auto e stava andando via, arriva la domanda che tutti volevano fargli: Max tornerai a correre in moto? «Tornare a correre in moto? Onestamente, non ci ho pensato ancora. Forse si, forse no. Vediamo. Ecco, Bianca mi ha sentito ed ora è preoccupata». Bianca Atzei è stata presente, non lasciando mai solo il suo compagno per tutta la durata della degenza, ed anche lei ha speso qualche parola riguardo: «Mi sono spaventata abbastanza, ma ora c’è il recupero. Grazia di cuore a tutti per il vostro affetto»