MotoGP, Luthi al fianco di Morbidelli sulla Honda del Marc VDS

Thomas Luthi
@Honda ProRacing

Thomas Luthi ha firmato e nel 2018 correrà in MotoGP per il Team Marc VDS, assieme a Franco Morbidelli

Thomas Luthi il prossimo anno approderà in MotoGP: lo svizzero affiancherà il suo diretto rivale in Moto2 di questa stagione, ovvero Franco Morbidelli nel team Marc VDS. Il pilota, che attualmente si trova in seconda posizione in classifica, ha una lunga carriera alle spalle, iniziata con le 125 nel 2002, categoria che lo vide trionfare tre stagioni più tardi, mentre dal 2007 milita nella categoria intermedia. I buoni e soprattutto costanti risultati ottenuti negli anni non gli avevano mai concesso di fare il tanto atteso salto di categoria dato che spesso i team di MotoGP gli avevano preferito piloti più giovani ma adesso il sogno sta per diventare realtà. L’esperienza e il talento, oltre ai test dello scorso anno in sella alla KTM sembrano aver convinto la squadra belga a dare allo svizzero una possibilità: il prossimo anno il team Marc VDS correrà con due rookies, sperando magari di ricalcare la stagione 2017 del team Yamaha Tech3, che ha portato in MotoGP Zarco e Folger vincendo di fatto una vera scommessa.

Questa decisione del Team Marc VDS, tarpa di fatto le ambizioni di ritorno in MotoGP per Stefan Bradl, altro grande candidato ad una sella Honda RCV per il 2018 dopo le delusioni in SBK in sella alla CBR.