Mondiale Superbike 2020 : si riparte ad agosto in Spagna, 6 i round confermati

Foto di worldsbk.com

Mondiale Superbike 2020 : si riparte ad agosto in Spagna

Il Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2020 può annunciare – dopo le discussioni con i governi, la Fédération Internationale de Motocyclisme (FIM), i rappresentanti dei Circuiti, il personale del paddock e Dorna WSBK Organization (DWO) – il calendario provvisorio per il resto della stagione 2020. Il Campionato ha preso il via in grande stile a Phillip Island e ora la sfida è pronta a tornare a partire da fine luglio sulla pista del Circuito de Jerez – Angel Nieto.

Una proposta è stata inoltrata nel mese di maggio al governo spagnolo per ospitare il Round di Spagna del Campionato presso il Circuito de Jerez dal 31 luglio al 2 agosto. La stagione ripartirà da lì. Il fine settimana successivo il Campionato si sposterà in Portogallo all’Autodromo Internacional do Algarve dal 7 al 9 agosto. L’ultimo Round del mese avrà luogo al MotorLand Aragon dal 28 al 30 agosto come era già stato precedentemente riprogrammato. È stato aggiunto un ulteriore Round in calendario sempre al MotorLand Aragon, dal 4 al 6 settembre.

Il primo Round di Catalogna nella storia del WorldSBK si terrà dal 18 al 20 settembre e precederà il Round di Francia che avrà luogo a Magny-Cours dal 2 al 4 ottobre. In seguito – ancora in attesa di conferma – sarà la volta del Round di Argentina sul Circuito San Juan Villicum che rimane in calendario con le date già fissate per il 9-11 ottobre. A chiudere il Campionato sarà l’appuntamento in programma al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” per il Round della Riviera di Rimini dal 6 all’8 novembre.

I Round successivi devono ancora essere confermati: si tratta del Round di Gran Bretagna in programma a Donington Park, del Round di Olanda sul TT Circuit Assen e del Round del Qatar al Losail International Circuit. Ulteriori informazioni su questi eventi saranno comunicati a suo tempo.

DWO ha lavorato molto intensamente con tutte le parti coinvolte, come nel caso dei governi, della FIM, dei circuiti e del personale del paddock per garantire il rispetto delle line guida in termini di sicurezza; questa è la priorità massima. La situazione evolve giorno dopo giorno e ciò significa che i protocolli saranno adattati in base alla situazione di quel momento. Le decisioni generiche richiedono un approccio che riguarda più aspetti e grazie al grande impegno di tutte le parti coinvolte a cui va tutto il nostro ringraziamento.

Gregorio Lavilla, Direttore esecutivo delle Aree Sporting & Organization del WorldSBK, afferma: “Il nuovo calendario del WorldSBK 2020 è una notizia estremamente positiva. Abbiamo un calendario; abbiamo un Campionato e ci attende un grande ritorno in pista. Non riesco a ringraziare abbastanza tutti per la collaborazione che hanno dimostrato. È giusto ripartire dalla Spagna dati i problemi che il Paese ha dovuto affrontare nel corso della pandemia. Portimao verrà dopo Jerez e poi a chiudere il mese sarà il MotorLand Aragon: un grande ritorno alla normalità per tutti”.

Per tutte le informazioni sui Round del WorldSBK che sono stati confermati clicca qui!

Per vedere il calendario integrale scarica il PDF che trovi qui!