Moto2, Qualifiche GP Qatar: pole per Roberts, Marini lo emula ma non basta

Trionfo per Enea Bastianini

Si è conclusa da poco la sessione delle qualifiche del GP del Qatar in Moto2: Joe Roberts in prima fila con Marini e Bastianini

Come già messo in mostra nella giornata di ieri in occasione delle prime due sessioni di Prove Libere per il GP del Qatar, a brillare nella sessione delle qualifiche sono ancora i piloti italiani, sebbene la prima posizione in griglia vada ancora allo statunitense Joe Roberts, in sella alla Kalex dell’American Team, con il tempo di 1’58″136. Subito dietro di lui, però, si sono posizionati gli italiani Luca Marini (Team Sky VR46), con lo stesso crono, ed Enea Bastianini (Italtrans), 3° a +0″107. A decretare l’ordine di partenza sarà dunque il secondo miglior giro, in questo caso dello statunitense. Completano la top-10, in ordine di arrivo: Jorge Navarro (+0″180); 5. Bo Bendsneyder (+0″274); 6. Remy Gardner (+0″321); 7. Marco Bezzecchi (+0″377); 8. Jorge Martin (+0″396); 9. Lorenzo Baldassarri (+0″446) e 10. Xavi Vierge. Tutti dietro gli altri italiani: 11. Fabio Di Giannantonio; 15. Nicolò Bulega; 21. Stefano Manzi; 27. Simone Corsi e 28. Lorenzo Dalla Porta. Ecco la top-10:

1
J. ROBERTS
1:58.136
2
L. MARINI
+0.000
3
E. BASTIANINI
+0.107
4
J. NAVARRO
+0.180
5
B. BENDSNEYDER
+0.274
6
R. GARDNER
+0.321
7
M. BEZZECCHI
+0.377
8
J. MARTIN
+0.396
9
L. BALDASSARRI
+0.446
10
X. VIERGE
+0.490