Connettiti con noi

Moto3

Moto3, Ana Carrasco: «Uno dei momenti migliori della mia carriera»

Pubblicato

su

Il team Boé ha annunciato che Ana Carrasco, iridata in Supersport, correrà nel mondiale Moto3 nel 2022 al fianco di Muñoz

Dopo il rincorrersi di voci più o meno ufficiali il team Boé ha annunciato che Ana Carrasco sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Moto3.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANA CARRASCO (@anacarrasco_22)

Carrasco ha già fatto parte del team nel 2015 in quella che è stata finora la sua terza e ultima stagione nel mondiale e torna nel paddock dopo aver vinto il titolo nel Campionato del Mondo Supersport 300 nel 2018. «Sono molto contenta di questa opportunità, dopo cinque anni nel mondiale Supersport 300, dopo essermi laureata campionessa del mondo 2018 e aver lottato per il titolo negli anni successivi. – ha detto la pilota spagnola – Credo che questa occasione sia frutto del molto lavoro ben fatto nelle ultime stagioni e mi si presenta in uno dei momenti migliori della mia carriera. Inoltre il fatto di poter tornare in Moto3 con questo team per me è un grandissimo piacere dato che abbiamo già lavorato insieme nel 2015 e so personalmente che si tratta di un team davvero competitivo. Ho tanta voglia di tornare in sella alla moto e scoprire che sensazioni ho. Sono fiduciosa che con un bel lavoro nel corso della prestagione potremo arrivare a un bel livello per la prima gara».

Sia Ana Carrasco che David Muñoz saranno presenti nei primi test prestagione, ma Muñoz non potrà prendere parte alle prime sette gare della stagione visto il nuovo limite d’età stabilito da Dorna. Il team ha quindi trovato un accordo con Gerard Riu che nella prima parte del 2022 prenderà il posto di Muñoz.