Moto3, PL2 GP Thailandia: Migno vola davanti ad Arbolino e Suzuki

A Buriram dominano i piloti italiani, a monopolizzare quasi completamente la top five: comanda Andrea Migno, davanti ad Arbolino e a Suzuki, Foggia quinto

Nonostante si attendesse la pioggia, a Buriram le Prove Libere sono state condotte tutte sull’asciutto. Ad approfittare di queste condizioni favorevoli, in Moto3, ci ha pensato Andrea Migno, piazzandosi al primo posto nelle Prove Libere 1 e risultando il migliore anche in quelle del pomeriggio, con un crono di 1:42.789. Nelle immediate vicinanze, ma comunque staccati, Tony Arbolino e Tatsuki Suzuki. A completare una top five quasi tutta italiana, con l’eccezione del quarto crono di Gabriel Rodrigo, ci ha pensato Dennis Foggia, con un crono di 1:43.210. Al sesto posto della classifica dei tempi combinati si è portato, infine, il ceco Jakub Kornfeil, posizionatosi davanti al kazako Makar Yurchenko.  A chiudere la top ten Alonso Lopez, Ayumu Sasaki e Albert Arenas. Ecco la classifica:

Andrea Migno 1:42.789
Tony Arbolino 1:43.041
Tatsuki Suzuki 1:43.067
Gabriel Rodrigo 1:43.107
Dennis Foggia 1:43.210
Jakub Kornfeil 1:43.216
Makar Yurchenko 1:43.220
Alonso Lopez 1:43.458
Ayumu Sasaki 1:43.481
Albert Arenas 1:43.557
Marcos Ramirez 1:43.577
Lorenzo Dalla Porta 1:43.583
Kaito Toba 1:43.591
Aron Canet 1:43.602