Connettiti con noi

Moto3

Moto3, Foggia può puntare al mondiale?

Pubblicato

su

Dopo la vittoria di carattere ad Aragon, Dennis Foggia ha un ritardo di 12 punti rispetto a Garcia: può pensare al colpo grosso?

Chi pensava che la lotta per il titolo mondiale della Moto3 fosse una faccenda tra Acosta Garcia, forse si sbaglia. Il rookie maravilla, che ha già in tasca un contratto per la Moto2, sembra dirigersi a vele spiegate verso la conquista del titolo con 46 punti di vantaggio su Garcia e 58 sul terzo, ma dopo il GP Aragon le cose sembrano cambiate.

Dennis Foggia, con una vittoria straordinaria (la terza di quest’anno), ha recuperato in un sol colpo 25 punti sui due di testa (che ad Aragon si sono stesi) e ha scalzato il connazionale Romano Fenati dal podio. È difficile immaginare che si possa puntare al titolo con un gap così ampio e solo cinque round a disposizione, ma fino a che la matematica non condannerà nessuno, sognare non è vietato.

Con l’entusiasmo ritrovato il pilota laziale si avvicina al Marco Simoncello World Circuit, con l’intenzione di far bene davanti al pubblico di casa. Naturalmente, attenzione anche a Fenati, che dopo lo zero di Aragon ha voglia di riscatto e quale miglior occasione del GP San Marino, su una pista con cui ha un buon feeling.

La Moto3, comunque, resta una lotteria, e tutti i piloti potrebbero vincere a sorpresa giocandosi le giuste carte. Occhio quindi agli outsider e ai “senatori” che questa pista la conoscono molto bene.