Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Bagnaia: «Sono carico e determinato»

Pubblicato

su

Dopo lo zero di Misano, Pecco Bagnaia arriva a Portimao per fare bene e aiutare Ducati a vincere il titolo costruttori di MotoGP

Misano non c’è stato l’epilogo che si aspettava: Pecco Bagnaia ha chiuso definitivamente la pratica mondiale consegnando il titolo nelle mani di Fabio Quartararo – con cui è stato tra i primi a complimentarsi – dopo una caduta nella seconda parte della gara. L’obiettivo di Ducati resta quello di vincere il titolo costruttori e per farlo c’è bisogno che entrambi i piloti ufficiali siano al top della condizione.

Alla vigilia del GP Algarve, Bagnaia ha analizzato la sua situazione, fissando degli obiettivi chiari: «Aver avuto qualche giorno di pausa dopo la gara di Misano è stato davvero utile per riuscire a recuperare le  giuste energie per affrontare le ultime due gare consecutive della stagione. Il mondiale piloti è stato assegnato, ma bisogna rimanere comunque concentrati: arrivo a Portimao carico e determinato a fare bene! Dobbiamo cercare di portare a casa più punti possibili per provare ad assicurarci il titolo squadre e costruttori. Sono ottimista e fiducioso di poter fare bene qui in Portogallo».