Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Morbidelli: «Portimao potrebbe essere una sfida»

Pubblicato

su

A due gare dalla fine della stagione di MotoGP, Morbidelli deve fare i conti con l’infortunio al ginocchio che potrebbe dagli problemi a Portimao

Franco Morbidelli sta per concludere la sua prima stagione da pilota ufficiale Yamaha. Il giovane talento italo-brasiliano ha però dovuto fare i conti con un infortunio al ginocchio che lo ha obbligato ad un intervento e un lungo recupero non ancora del tutto concluso e che sulle “montagne russe” di Portimao potrebbe rivelarsi un ostacolo in più.

In vista del GP Algarve, Morbidelli ha chiarito quali sono i suoi obiettivi: «Il weekend del GP Emilia Romagna è stato per noi complessivamente positivo. Abbiamo fatto un buon passo per migliorare il feeling con la moto e il mio passo a inizio gara era buono. Le condizioni del mio ginocchio stanno migliorando di settimana in settimana, quindi stiamo costantemente vedendo progressi. Portimao potrebbe essere una sfida però. Non so quanto sarà impegnativa fisicamente questa pista, soprattutto considerando i dislivelli, ma mi piace sempre guidare su questa pista, quindi non vedo l’ora».