MotoGP, Danilo Petrucci deluso da Jerez: “Ero debilitato”

Non è stato un weekend facile, quello di Jerez, per Danilo Petrucci con una caduta nei test che lo ha debilitato fino alla gara della domenica

Una brutta caduta nei test, che ha causato un trauma cranico lieve, non ha permesso a Danilo Petrucci di rendere al meglio delle sue possibilità nel GP di Spagna: “Penso di essere l’unico pilota caduto  violentemente questo fine settimana e poi ha partecipato alla gara, anche se le mie condizioni erano critiche”.

Il pilota italiano della Ducati, poi, ha cercato di spiegare meglio ciò che gli è accaduto a Jerez de la Frontera: “Negli ultimi due giorni non siamo stati in grado di scoprire perché, oltre al collo, ho avuto problemi gastrointestinali legati all’alleviamento del dolore e agli agenti antinfiammatori che stavo prendendo. – Si legge su corsedimoto.com Forse devo fare dei test”.