MotoGP, GP d’Austria: Dovizioso show, Marquez superato all’ultima curva

Dopo una serie di sorpassi e controsorpassi mozzafiato con Marquez, Dovizioso conquista il gradino più alto del podio, conservando la tradizione Ducati al Red Bull Ring

Come da buona tradizione, anche quella del binomio Red Bull Ring-Ducati continua. Andrea Dovizioso, dopo un sorpasso straordinario all’ultima curva ai danni di Marc Marquez, conquista il gradino più alto del podio. Il feudo austriaco della casa di Borgo Panicale resiste, nonostante lo spagnolo avesse dimostrato, fin dalle Prove Libere, di essere in grandissima forma anche sul circuito di Spielberg. Marquez ci ha provato a infrangere un tabù che sul tracciato austriaco, in top-class, resiste ormai da troppo tempo, ma la prova comunque molto positiva non è bastata.

Il forlivese, dopo essere stato davanti per qualche giro, è stato superato dallo spagnolo ma, a nove giri dal termine, recupera la testa dando vita a una serie di sorpassi e controsorpassi che si conclude con la rocambolesco staccata finale all’ultimo respiro. Torna, dunque, a vincere Dovizioso dopo l’ultimo successo in Qatar, a 58 punti dal pilota di Cervera: 230 punti contro i 172 del forlivese. Marquez conserva la vetta ma il pilota italiano non perde le speranze e prova a tallonarlo.