MotoGP, il Dovi crede nel titolo: “Ci sono margini per migliorare”

Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, dopo una parte centrale di stagione buona è tornato a faticare, allontanandosi dalla lotta per il Mondiale MotoGP

Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, crede ancora nella possibilità di giocarsi il titolo Mondiale 2020, nonostante le difficoltà che lo hanno danneggiato in questa stagione. Il forlivese se la vuole, però, giocare con i due favoriti del momento, Joan Mir e Fabio Quartararo.

Questo il messaggio lanciato da Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, a coloro che lo danno fuori dalla lotta per il Mondiale 2020 in MotoGP: “Abbiamo ancora margini di miglioramento e se lavoriamo nella giusta direzione sono certo che qui saremo più competitivi. Speriamo di trovare condizioni normali in ogni sessione per poter sfruttare pienamente il tempo a disposizione in pista a partire già venerdì per essere pronti domenica. – Riporta automotorinews.it – Mancano 4 Gran Premi e non siamo così lontani dal nostro obiettivo. Di sicuro non ci arrenderemo”.