Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, il mea culpa dello spagnolo Maverick Vinales

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Maverick Vinales, pilota Aprilia, ha voluto parlare della situazione che lo ha visto protagonista qualche stagione fa

La prossima stagione potrebbe essere quella del salto di qualità definitivo per Maverick Vinales, al primo Mondiale interamente in Aprilia. Il pilota spagnolo nelle ultime stagioni ha avuto molte difficoltà, tra ambienti e moto.

Il pilota dell’Aprilia Maverick Vinales è tornato sul suo passato, facendo mea culpa su una scelta: “Non voglio parlare troppo del passato, è chiaro che ho commesso un errore lasciando Suzuki. Alla fine abbiamo creato una squadra davvero buona, ma in quel momento la Yamaha è stata una moto vincente e io ho scelto quella strada. Sbagliato o no, non lo so, perché alla fine prendi le tue decisioni”, riporta Motosprint.