Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, l’Aprilia vuole puntare in alto nel Mondiale 2022

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’Aprilia è uno dei team che potrebbe provare a spiccare il volo nella prossima stagione, cercando di ottenere una vittoria

Nella prossima stagione potremmo assistere all’esplosione definitiva dell’Aprilia, dopo una graduale crescita. Nel Mondiale 2021, il team di Noale, ha messo in atto con Aleix Espargaro una continuità mai vista prima. Nel Mondiale 2022 potrà utilizzare, in pieno, l’aiuto di Maverick Vinales.

Anche Romano Albesiano, ingegnere Aprilia, ha voluto parlare del futuro del team di Noale, a partire dal Mondiale 2022: “Se dovesse succedere, non mi stupirei. Abbiamo contro avversari fortissimi, ma siamo forti anche noi: se faccio il confronto con quando siamo partiti, non sembrano nemmeno la stessa azienda. Io per primo non ero consapevole del livello della MotoGP, mano siamo lì: obiettivo due piloti nei primi dieci, con qualche podio e magari, chissà, qualcosa di più…”, riporta Moto.it.