MotoGP, Marquez: «In futuro potrei non vincere il mondiale»

Dopo la conquista del settimo mondiale in carriera, Marquez ha festeggiato in grande stile nella sua Cervera

Per Marquez, pilota Honda, è tempo di festeggiamenti dopo il settimo titolo mondiale, il terzo consecutivo in MotoGP. Lo spagnolo, a Cervera, ha così organizzato una grande festa, concedendosi inoltre ai giornalisti. Come riportato da Marca, Marquez ha fatto un resoconto di questa straordinaria annata, culminata con il successo mondiale: «È un sogno, sono molto felice e lo vivo come la prima volta, questa è la benzina che il mio corpo chiede per continuare a migliorare. L’anno prossimo ci sarà lo stesso desiderio: ogni anno cerco di ottenere il titolo. Può succedere e succederà sicuramente che non vincerò, ma speriamo non sia l’anno prossimo, ma in futuro accadrà».

Marquez il prossimo anno avrà come compagno di squadra Jorge Lorenzo, questo il suo pensiero: «Sarà una sfida perché lui fa cose migliori di me: si tratta di un campione e sicuramente ci farà crescere». In chiusura Marquez si è soffermato sui Gran Premi vinti: «Il migliore momento dell’anno è stato a Motegi, ma ci sono state vittorie importanti come Jerez e Aragon».