MotoGP, Meregalli: “Volevamo fare uno step in avanti rispetto…”

meregalli
@Yamaha

Massimo Meregalli, manager della Yamaha, ha voluto parlare degli sviluppi fatti dal team rispetto al Mondiale 2020

In questa stagione stiamo vedendo, fino a oggi, una grande Yamaha nel Mondiale della MotoGP. Il team giapponese, infatti, oltre ad avere Fabio Quartararo costantemente con i migliori e in testa alla classifica, può vantare di un buon Maverick Vinales.

Massimo Meregalli, manager Yamaha, ha voluto tracciare un bilancio sulla crescita del suo team nel Mondiale 2021 della MotoGP: “Dopo la delusione dello scorso anno, volevamo mettere insieme un pacchetto migliore per la stagione 2021 che fosse più veloce e più coerente rispetto alla moto dell’anno scorso. – Riporta Moto.itPenso che ci siamo, visto che abbiamo avuto risultati migliori sia nei percorsi più veloci che su quelli più tortuosi”.