MotoGP, Mir è chiaro: “In lotta i rivali non hanno nome”

Joan Mir, leader del Mondiale

Joan Mir, pilota della Suzuki, nell’ultima gara nel GP di Misano è entrato in lotta negli ultimi giri con Valentino Rossi e ha voluto raccontare la sua

In questa stagione Joan Mir è uno dei piloti che sta dando il meglio, trovandosi quasi sempre a lottare per le posizioni importanti. Nel GP di Misano è entrato in bagarre con Valentino Rossi negli ultimi giri, e lui ha voluto raccontare cosa vuol dire per lui una situazione del genere.

Queste le parole di Joan Mir, nonostante la giovane età il pilota spagnolo sembra avere le idee molto chiare: “È tutta una questione di istinto. – Riporta corsedimoto.com – Quando corro, i miei rivali non hanno nome. Non è questione di poco rispetto, semplicemente sono concentrato su quello che sto facendo. Non è che perché sono a Misano allora il pensiero dev’essere “Calmati perché se succede qualcosa con Valentino Rossi è un problema”.