MotoGP, Petrucci commenta: “Caduta inaspettata in curva 2”

Non è iniziata al meglio la stagione di Danilo Petrucci, caduto nella seconda gara di Jerez de la Frontera, e ancora lontano dai migliori

Continuano le difficoltà, in questa stagione, per Danilo Petrucci e la sua Ducati. Nella prima gara di Jerez era caduto nei test, riportando un piccolo trauma cranico che poi ha creato problemi nel corso della gara. Nel GP Andalusia, invece, una caduta quando era in coda al compagno Andrea Dovizioso per cercare una rimonta, dopo le qualifiche non buone.

Danilo Petrucci, nel post-gara, è sembrato molto stranito della caduta, ma allo stesso tempo carico per le prossime gare: “Stavo seguendo Dovizioso, quando improvvisamente sono scivolato alla curva due. Ora il mio obiettivo è quello di tornare a lottare per le prime posizioni e spero di poterlo fare già dalla prossima gara, su una pista un po’ più favorevole alle caratteristiche della nostra Ducati”.