MotoGP, Qatar 2019: Dovizioso da urlo! Rossi, che rimonta! I risultati e la classifica – FOTO

Il Gran Premio di MotoGP sul tracciato di Losail ha consegnato la vittoria ad uno straordinario Andre Dovizioso davanti a Marc Marquez. Rossi rimonta fino alla quinta posizione

Il Gran Premio del Qatar sul tracciato di Losail ha aperto ufficialmente il campionato del Motomondiale 2019. Dopo la Moto3 e la Moto2, è toccato ai piloti della Classe Regina scendere in pista per una gara entusiasmante e ricca di emozioni. Protagonisti assoluti Andrea Dovizioso e Marc Marquez, che come nelle stagioni passate lottano fino all’ultima curva nonostante un ottimo Rins, capace fino a pochi giri dalla fine di lottare per la vittoria.

L’ultimo giro è da cardiopalma tra i due piloti, con il pilota Ducati che riesce a tenere la posizione e a non farsi soffiare il successo sul rettilineo di arrivo. Completa il podio Cal Crutchlow davanti a Rins – che ha perso posizioni in seguito ad un lungo in curva 1 -, mentre bisogna segnalare un Valentino Rossi semplicemente commovente, capace di rimontare fino alla quinta posizione e di sfiorare addirittura il podio.

Un inizio di stagione più difficile invece per la coppia di piloti spagnoli composta da Vinales e Lorenzo. Il primo si è staccato dal treno di testa a quattro giri dalla fine, perdendo così l’occasione di vincere una gara che sembrava assolutamente alla portata dopo le libere e le qualifiche. Il neo pilota Honda, invece, si è dovuto accontentare di un amaro tredicesimo posto, molto lontano dai più veloci. Ci sarà molto lavoro per entrambi. Bene anche Petrucci, che ha saputo tenere botta fino alla fine, raccogliendo un sesto posto forse eccessivamente ingiusto per quanto mostrato in gara.

Ecco dunque la classifica del mondiale piloti al termine della gara:

  • Dovizioso (ITA) 25 punti
  • Marquez (SPA) 20 punti
  • Crutchlow (GBR) 16 punti
  • Rins (SPA) 13 punti
  • Rossi (ITA) 11 punti
  • Petrucci (ITA) 10 punti
  • Vinales (SPA) 9 punti
  • Mir (SPA) 8 punti
  • Nakagami (GIA) 7 punti
  • Espargaro A. (SPA) 6 punti
  • Morbidelli (ITA) 5 punti
  • Espargaro P. (SPA) 4 punti
  • Lorenzo (SPA) 3 punti
  • Iannone (ITA) 2 punti
  • Zarco (FRA) 1 punti