Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, quasi ultimati i lavori al COTA

Pubblicato

su

La riasfaltatura sul circuito di Austin è quasi terminata in vista dell’appuntamento con la MotoGP il prossimo aprile

Quasi terminati i lavori di riasfaltatura al Circuit of the Americas di Austin dopo le lamentele dei piloti della MotoGP per lo stato dell’asfalto pieno di buche che rendeva pericolosa la guida.

Leo García, vicepresidente delle strutture e delle operazioni di pista, ha spiegato come si sono svolti i lavori e spera che siano sufficienti: «Abbiamo finito il rifacimento ma abbiamo qualche perplessità in un paio di zone, dove ci sono le transizioni tra i resti di cemento e l’asfalto nuovo. Contiamo su Franco (Uncini) per darci la sua opinione al riguardo. Alcuni sono minimi, altri sono al limite delle tolleranze, ma verrà qui e nelle prossime due settimane rivedremo alcune di queste cose».

I lavori non sono ancora finiti e García non è stato in grado di fornire una tempistica precisa di quando saranno finiti ma ha ammesso che gran parte del progetto è già terminato. Tuttavia, alcune parti della pista destano ancora qualche preoccupazione e spera che i piloti apprezzino le modifiche apportate alla curva 12, dove l’azienda ha avuto più difficoltà ad operare.

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.