MotoGP, Rossi: «Ottime impressioni a Brno ma dobbiamo ancora migliorare»

Il pilota della Yamaha, Valentino Rossi, nel post test a Brno ha commentato i risultati ottenuti, dimostrandosi soddisfatto per il prototipo della M1 versione 2020

La prima giornata di test a Brno ha portato in dote anche un Valentino Rossi soddisfatto per i risultati ottenuti. Il pilota della Yamaha, infatti, è riuscito a conquistare il sesto crono, collaudando anche il nuovo motore della Yamaha in versione 2020, nel quale è stata cambiata la forma del codone e quella del telaio, ma rimane la consapevolezza che, necessariamente, si dovrà ancora intervenire, per migliorare ulteriormente: «È stata una buona giornata e un buon test, perché abbiamo lavorato molto e siamo riusciti a trovare anche qualcosa di buono».

E poi sul nuovo prototipo: «Ci sono cose positive e cose negative, ma ci aspettiamo molto di più. Non era propriamente un motore nuovo, ma solo una nuova specifica in realtà. La forma del codone è nuova e abbiamo anche una nuova carena. Alcune cose sul sono buone, alcune cose devono essere testate di nuovo a Misano. Non siamo sorpresi, c’era da aspettarselo, perché è solo una prova, e potremmo avere anche qualche altra novità nei prossimi test di questa stagione».