MotoGP, tornano in gara anche Cal Crutchlow e Alex Rins

Cal Crutchlow in trattativa con Aprilia

Nel weekend ci sarà la seconda prova del Mondiale 2020, nel GP di Andalusia, tornano in gara Cal Crutchlow e Alex Rins dopo i problemi fisici

Nel primo GP della stagione, settimana scorsa a Jerez, non sono scesi in pista per la gara Cal Crutchlow e Alex Rins. I due piloti, infatti, sono rimasti ai box per problemi fisici causati da due cadute durante le qualifiche del sabato. Dal prossimo appuntamento, il GP di Andalusia, potranno tornare regolarmente in pista.

Queste sono le parole di Giancarlo Di Filippo, medico della FIM, che ha spiegato la situazione dei due piloti: “Cal ha riportato una frattura molto piccola della parte scafoide della mano sinistra. Ha subito un intervento e ha svolto tutti i test e gli esercizi in programma per questo tipo di incidente in una maniera fantastica ed è pronto per questo evento”. Su Alex Rins, invece, dice: “Lui invece ha subito una dislocazione della spalla sinistra. Ha svolto fisioterapia e tutte le pratiche che sono necessarie da fare in questi casi. Lui pure ha svolto molto bene tutti gli esercizi richiesti in questi casi per il controllo medico e anche lui è pronto per questo evento”.