MotoGP Yamaha, Rossi: «Nuovo motore? Stiamo lavorando nella giusta direzione»

Dopo la prima giornata di test a Valencia, Valentino Rossi è soddisfatto: secondo il Dottore si sta lavorando nella direzione giusta

Analogamente a quanto successo nel corso dell’ultimo week end di gara, la pioggia non ha dato tregua al tracciato di Valencia. Così la prima giornata di test, in vista del 2019, è stata poco significativa dal punto di vista dei tempi, ma ha comunque messo in mostra le Yamaha di Vinales e Rossi, rispettivamente primo e terzo. Lunedì è stata provata la prima specifica del nuovo motore, queste le considerazioni a Sky Sport di Rossi: «Mi sono trovato subito abbastanza bene, è un motore più dolce che cerca di far scivolare meno le gomme. Non è male, sono stato piuttosto veloce e la moto mi sembra anche più facile da guidare».

Il Dottore, durante i test odierni, proverà anche la seconda specifica, che deve risolvere un problema che ha afflitto la M1 nel corso della stagione appena finita. «Dopo qualche giro le gomme scivolano abbastanza – ha spiegato Rossi – Qualche progresso c’è stato, ma non basta. Comunque stiamo lavorando nella giusta direzione. Per quanto riguarda telaio e forcellone non ho trovato difficoltà».