SBK, Aragon: Davies comanda il podio “britannico” delle FP2

Chaz Davies è stato il più rapido durante la seconda sessione delle prove libere ad Aragon. Alle sue spalle Jonathan Rea e Scott Redding

Terminata la sessione mattutina in programma al Motorland di Aragon, i piloti della SBK sono scesi in pista per la seconda sessione di Prove Libere. Dopo il miglior crono di Toprak Razgatlioglu, a conquistare lo scettro pomeridiano è stata la Ducati indipendente di Chaz Davies con il tempo di 1’50″400, seguito dalla Kawasaki di Jonathan Rea (1’50″690) e da un’altra Ducati, quella ufficiale di Scott Redding (1’50″780).

A seguire, la doppietta HRC con Alvaro Bautista e Leon Haslam, mentre il sesto tempo se lo è preso Alex Lowes (+0,637). Settimo Michael Ruben Rinaldi (1’51″179), bravo a posizionare la Panigale V4 R davanti al mattatore della sessione mattutina, Toprak Razgatlioglu; nono crono per il rookie Axel Bassani, mentre chiude la top ten lo statunitense Garrett Gerloff.

Tra gli italiani che non sono riusciti ad entrare nella top ten, il campione del mondo della Supersport600 Andrea Locatelli, undicesimo, ma con un ritardo di un secondo abbondante dal primo, e Samuele Cavalieri che ha chiuso con il 23esimo tempo a cinque secondi da Davies.