SBK, Aragon: Redding vince Gara-1 e scavalca Rea in classifica

Scott Redding Test AUS SBK 2020
Foto di Ducati Aruba Racing Team

Scott Redding porta a casa Gara-1 del quarto Round di Superbike al Motorland di Aragon, davanti al compagno Davies e a Jonathan Rea

Nonostante i pronostici andassero tutti nella direzione di Jonathan Rea, la prima gara del GP di Aragon, quarto round del campionato del mondo delle derivate dalla serie Superbike, se l’è aggiudicata Scott Redding. Il pilota Ducati, dopo una prima frazione all’inseguimento e in scia del Campione del Mondo, ha imposto il suo ritmo conducendo una gara ai limiti della perfezione, nonostante i ripetuti attacchi dello stesso Rea. Alle sue spalle, sul secondo gradino del podio, si è assestato il compagno Ducati, Chaz Davies, penalizzato dal nono posto in partenza alla griglia, ma abile nel recuperare e superare il pilota della Kawasaki.

Il nordirlandese, dopo aver conquistato la venticinquesima Superpole in carriera, si è quindi dovuto arrendere, concludendo sul terzo gradino del podio. Terzo posto che ha significato anche momentanea abdicazione della leadership in classifica piloti, proprio ai danni di Redding, ora distante cinque lunghezze. La festa Ducati, però, si è completata ulteriormente con il quarto posto di Michael Ruben Rinaldi, davanti alla Yamaha dell’olandese Van Der Mark. Seguono Razgatlioglu, Baz, Fores, Caricasulo e Haslam. Solo quattordicesimo Marco Melandri.