Squalifica Iannone, il commento di Aprilia: “Sentenza sconcertante”

Il team di Andrea Iannone ha commentato a caldo la sentenza che di fatto squalifica il pilota italiano per 18 mesi.

La squalifica di Andrea Iannone compromette ancora di più la stagione del pilota abruzzese e anche dell’Aprilia. In attesa del ricorso al TAS, la scuderia ha commentato con una nota ufficiale la sentenza ai danni del suo pilota.

“I giudici hanno riconosciuto la totale buona fede di Andrea e la inconsapevolezza nella assunzione, confermando la tesi della contaminazione alimentare. Per questo la pena inflitta non ha alcun senso. Alla luce delle motivazioni scritte dagli stessi giudici Andrea avrebbe dovuto essere assolto, come sempre è capitato agli altri atleti contaminati. Questo quadro però ci lascia tante speranze per il ricorso.”