SSP600 Barcellona: Locatelli a caccia del titolo mondiale

A Barcellona, dove ci sarà il debutto del team Bardahl Evan Bros, Andrea Locatelli avrà la possibilità di laurearsi Campione del Mondo

Quello del Circuit de Barcelona-Catalunya sarà un debutto quasi assoluto per il leader indiscusso della categoria SSP600, Andrea Locatelli. Il pilota bergamasco, infatti, avrà l’onore di cavalcare per la prima volta in assoluto sulla pista catalana una moto della scuderia detentrice del titolo in carica, il team Bardahl Evan Bros. Ma non sarà di certo per lui “una prima” sulla pista di Barcellona, dal momento che Locatelli ha ininterrottamente corso dal 2014 fino allo scorso anno con un 11° posto come miglior risultato, ottenuto nel 2018 in Moto2.

Nella sua prima stagione in categoria, il bergamasco avrà la possibilità di vincere già il titolo mondiale: con i 79 punti di vantaggio su Cluzel, assente per infortunio, ed i 106 sul francese Mahias, a Locatelli basterebbe infatti uscire dal round catalano con 100 punti di vantaggio sul secondo in classifica per chiudere i giochi: «Siamo solo al terz’ultimo round della stagione ma dopo gli ultimi avvenimenti abbiamo una prima opportunità di raggiungere il nostro obiettivo finale. Barcellona è una pista che mi piace e che conosco, quindi posso partire da una buona base. Per il team rappresenta una novità correre su questo tracciato, ma sono fiducioso e carico, vogliamo ottenere il massimo e rendere questo weekend il più dolce possibile».