Superbike, Mike Jones torna in sella alla Ducati a fianco di Troy Bayliss

Mike Jones torna in sella alla Ducati a fianco di Troy Bayliss nel Campionato Australiano Superbike 2019

Abbiamo lasciato Mike Jones a Phillip Island come wild card su Kawasaki per il Campionato Australiano Superbike e con un quasi contratto firmato per il Campionato Spagnolo Superbike 2019 su Kawasaki e invece lo abbiamo ritrovato domenica scorsa sul podio (3 posto) e in sella alla Ducati del Team DesmoSport a sostituire il suo “ex team manager” Troy Bayliss infortunatosi proprio a Phillip Island qualche settimana fa.

Ma nella mattina australiana il futuro del pilota è stato completamente stravolto da un comunicato ufficiale del Team Ducati DesmoSport che lo ha annunciato come nuovo pilota per il Campionato Australiano 2019 nella loro squadra.

Mike Jones dopo essere stato Campione del Campionato Australiano Superbike nel 2015 è diventato il pupillo e la scommessa del 3 volte Campione del Mondo Superbike Troy Bayliss che lo ha messo in sella alla Ducati del suo Team DesmoSport nel 2016 e permesso di fare da wild card nella MotoGP per poi nel 2017 salire in sella alla Ducati ufficiale del Team Aruba Racing Superstock 1000.

Nonostante gli ottimi risultati Mike Jones non troverà però nel 2018 una sella nel Campionato del Mondiale Superbike poiché la categoria Superstock 1000 verrà eliminata e correrà, quindi, una bella stagione nel Campionato Spagnolo Superstock 1000 su Kawasaki.

Il 2019 si preannunciava l’anno di riconferma di Kawasaki e della Spagna ma dopo questo weekend, Troy Bayliss lo ha richiamato alla sua scuderia e confermato come pilota.

Anche gli sponsor tecnici di Jones quali Macna (guanti), Forma (stivali), Mass (tuta), KYT Helmet (casco) si sono dichiarati entusiasti di questa notizia e lo stesso pilota li ha ringraziati per il supporto anche in questa stagione. Tra i ringraziamenti sentiti da parte di Mike anche quelli alle sue manager Silvia Mangione e Silvia Borella di SG Agency (manager anche di Troy Bayliss), Leda Nutritions, Speed Angle, Earmold Australia, Shotz Nutrition e Draggin Jeans.